Senza di te

from by gazebo penguins

supported by
/

about

SENZA DI TE: È un pezzo che è partito alla grande in saletta. Poi si è fermato per mesi. C’era ‘sto ritornello che ci gasava un sacco, poi basta. Partiva il pezzo in sala, e finiva sempre dopo 25 secondi. Gran godimento, coito interrotto. Pian pianino c’abbiamo tirato fuori una strofa, ma quando fu ora di trovarci un cantato, niente. Tutto quello che ci veniva sembrava un pezzo scartato dal Liga. Eravamo alla frutta. Però avevamo il giocatore di scorta. Jacopo. Gli abbiamo mandato il provino, lui si è gasato, ha scritto il testo della strofa tipo in 7 minuti – lui fa quasi tutto tipo in 7 minuti -, poi un bel giorno è sceso a Correggio ed è venuto a registrare la sua bella cantatona. Senza Jacopo quel pezzo non avrebbe avuto una strofa. E neanche un testo. Che tra l’altro è un testo curioso perché avevo chiesto a Jacopo di scrivere qualcosa che andasse bene sia per una storia d’amore finita male ma soprattutto per un gatto che sparisce di casa. E lui ha eseguito alla perfezione.

lyrics

Senza di te ho perso un po’ d’ilarità
Berrò di più per annegare la città

Ho finalmente sistemato la cantina / te lo ricordi lo spavento che mi sono preso tu invece eri serena / del resto era solamente un topo / ho ritrovato quel disegno in cui dormivi stesa al sole / dentro alla cesta delle robe inutili / che di buttar non ho mai avuto il cuore / ci si affeziona / e poi è tutto un ricordare le cose / meglio di com'erano davvero / di quando avevamo qualche anno di meno

Senza di te ho perso un po’ di ilarità
Berrò di più per risciacquare la città

credits

from LEGNA, released May 11, 2011

tags

license

about

Gazebo Penguins Correggio, Italy

contact / help

Contact Gazebo Penguins

Streaming and
Download help