RAUDO

by Gazebo Penguins

/
  • Streaming + Download

    Includes high-quality download in MP3, FLAC and more. Paying supporters also get unlimited streaming via the free Bandcamp app.

      name your price

     

1.
2.
3.
02:22
4.
5.
6.
01:59
7.
02:45
8.
01:46
9.
02:14
10.

about

Raudo è il terzo album dei Gazebo Penguins.
I Gazebo Penguins sono in tre: Capra, Sollo e Piter, e il loro fonico è Suri.
Hanno superato i 30 anni e suonano insieme da 10 e si conoscono dalla prima superiore.

Raudo sarà scaricabile gratuitamente dal 23 aprile 2013, e uscirà per TO LOSE LA TRACK non più di 7 giorni dopo.

Tutta la parte grafica del disco è stata curata da LEGNO, mentre le foto le ha fatte Albo.

Raudo è stato registrato nel mese di marzo 2013 nello studio di Sollo, l’Igloo Audio Factory a Correggio che è il paese dove siamo nati e dove facciamo le prove.
Sempre Sollo ha seguito tutte le registrazioni e i mix, mentre il mastering del disco l’ha fatto Suri all’Alpha Dept a Bologna.

credits

released April 23, 2013

Gazebo Penguins – Raudo
Etichetta: To Lose La Track
Distribuzione: Audioglobe

Registrato e mixato da Andrea Sologni nel mese di Marzo 2013
presso Igloo Audio Factory – Correggio (RE)
Assistenti di studio: Andrea Suriani e Raffaele Marchetti
Masterizzato da Andrea Suriani presso Alpha Dept – Bologna
Artwork: Legno
Foto: Albo

Tutti i pezzi e tutti i testi di Gazebo Penguins
I Gazebo Penguins sono Capra, Sollo e Piter
e il loro fonico è Suri.
Stacci benone.

tags

license

about

Gazebo Penguins Correggio, Italy

contact / help

Contact Gazebo Penguins

Streaming and
Download help

Track Name: Finito il caffè
Da quando hai spostato i mobili
non son più riuscito ad uscire
ci ho provato e ora resto a sedere
mentre fisso il parquet

Da quando ho più tempo per me
non so più a chi prestare attenzione
resto ore a far colazione
e non so che ora è

Da quando hai spostato i mobili
non so più a chi prestare attenzione
resto ore a far colazione
mentre fisso il parquet

Da quando ho più tempo per me
non son più riuscito ad uscire
ci ho provato e ora resto a sedere

Ma è finito il caffè

Contavo i giorni lontano da te e toglievo ad ogni giorno almeno un’ora
Sono rimasto senza un perché è già tanto se resisto ancora un’ora
Track Name: Casa dei miei
Ho speso mezzo stipendio in coriandoli
li tengo nascosti per quando tu
sarai arrabbiata con me
per qualcosa di troppo imperdonabile

Per esempio so che ti arrabbierai
tantissimo del fatto che
ho speso mezzo stipendio
senza prima parlarne con te

So che capirai,
siamo grandi ormai.
Se vuoi ti porto in garage

roviniamo questa sorpresa.

Son tornato dai miei
fa molto male
Son tornato dai miei
per farmi ospitare

A casa dei miei è sempre uguale

il Carnevale è sempre uguale
un funerale sempre uguale
anche il giornale è sempre uguale
un funerale a Carnevale
Track Name: Difetto
Non ricordo la strada di casa
se mi aiuti ti offro un caffè
mi hai risposto Sono impegnata
poi hai detto Cresci un po’

Se mi passi il termine
siamo delle “generazioni”
con del tempo da perdere
e zero soldi da spendere

Se mi passi il gioco di parole
il tempo e i ricordi si perdono
una volta sola

Questo è l’unico tuo difetto:
che non ci sei più
Sono l’unico tuo difetto
Track Name: Domani è gennaio
Ogni anno
ogni Gennaio
cambiamo
il calendario

E trascriviamo
i compleanni
e le scadenze:
l’assicurazione, il bollo
e il cambio gomme.
E i quintali di legna comprati
lo scorso inverno
Le rate di una libertà
che dura un anno

Ti prego non mi dire più
“Domani è un altro giorno”
I lunedì di maggio sono così da 8 anni.
Track Name: Ogni scelta è in perdita
Ho studiato il latino e non mi vergogno,
se vuoi ne parliamo, senz’alcun impegno.
Magari più tardi, magari tra un’ora, magari domani. Magari no.

Ma per cominciare ti basti sapere che decidere è come
tagliarsi i capelli, tagliarsi le unghie, tagliare la legna, tagliarsi le vene,
tagliarsi la barba, tagliare il diploma, tagliare un traguardo, tagliare un disegno,
tagliare una torta, tagliare la luce, tagliare le spese, togliamoci il pensiero.

Tagliare una strofa, tagliare la corda e togliere il cassetto dal mobile dei sogni

Non solo ogni lasciata è persa
è strano ma vedrai
che ogni scelta è in perdita.
Track Name: Correggio
Quando rubavamo i frontalini delle auto ed in particolare
delle Mercedes
Quando prendevamo a calci i lampioni alla bocciofila
per farli fulminare
Quando abbiam smontato il dosso nella via del K2 per rimontarlo
due giorni dopo
Quando 15 anni fa avevamo 15 anni in meno
che bella età, i 15 anni.
Quando 15 anni fa avevamo 15 anni in meno
che bella età di merda i 15 anni

E non riavremo più questi quindici anni dopo i 15 anni.
Track Name: Trasloco
Avremo nomi di altre persone
sopra ai nostri campanelli
e le telefonate a chi viveva qui

Il nostro nome sul contratto
sopra a quel 4+4
e l’ansia che la novità non basti

Sarà curioso avere a che fare
con chi da sempre
ha fatto a meno di noi

Riguarderemo
le foto dei tuoi
quando qualcuno aveva cura di noi
Riverniciamo tutto
Ricomperiamo il bagno
Ubriachi della proprietà

Le indicazioni nelle mail
per farti arrivare
E la copia delle chiavi
sopra il contatore

Abbiamo appeso la foto dei tuoi
in una cornice
a guardarla il tempo
non ci lascia in pace

E la faccia del vicino
al balcone
a guardarla si capisce
che non cambia niente
Track Name: Mio nonno
Cerca di non scordare che il sangue
si lava solamente con l’acqua fredda
E combattiamo lotte che ci scorderemo
tra un paio d’anni o forse più, e non vinceremo

Mio nonno per quasi 70 anni è stato in minoranza
e sta benissimo.

Ricominciare a guardare di più la TV
e cantare che abbiamo perso
Track Name: Non morirò
Non morirò mentre registro questo pezzo e ne ho le prove
visto che lo sto riascoltando adesso.
Non morirò il 27 di gennaio oppure il 12 di giugno,
o forse sì
(e tra parentesi è curioso che ora che l’ho detto il mio pensiero in quei giorni sarà lì)
Io morirò per colpa di un semaforo e una canzone brutta;
sarà una scherzo ma se non mi smentisci può darsi che ci creda

Negli ultimi anni ho partecipato
a tre funerali non di Stato.
Se avessi avuto un’ora di più o anche solo un minuto
non avrei fatto nulla di diverso
rispetto a ciò che ho fatto
Uno: i test per la patente
due: niente
e tre: un pianto
Se avessi avuto un’ora di più o anche solo un minuto
Avessi un minuto in più, anche solo un momento.
Track Name: Piuttosto bene
Oggi mi sento piuttosto bene
Uo uo uo